ENOTECA CON CUCINA

Giovedì scorso avevo voglia di gnocchi (come del resto sempre).
La mattina passavo casualmente davanti al Cantinone San Paolo.

Mi dico: “Che bello sarebbe mangiare gnocchi, chissà se oggi – che è giovedì – il Cantinone oggi farà gli gnocchi?”

Vado al Cantinone, ma il menù sulla lavagna recita tante cose (buone), ma non gli gnocchi: peccato!
E invece una volta dentro – in un ambiente d’antan favolosamente autentico – sento la parola gnocchi dalla ragazza che elenca il menù. Sono la persona più felice del mondo.

Ancora di più quando li mangio, perché quei gnocchi sono buonissimi: tra i migliori assaggiati ultimamente. Morbidi, quasi impalpabili e con il gusto di patate (8€).
Io li ho preso con i formaggi e anche la fonduta ottima: saporita e cremosa.
Ho bevuto un Grignolino sfuso (Cascina P.F. Gatto di Castagnole Monferrato/3,50€ il quartino) e ho fatto seguire agli gnocchi un piatto di verdure per dare una vena sana al mio pranzo, anche se la tentazione di prendere il bollito o l’arrosto era davvero forte.

Penso che tornerò presto.
Per assaporare per gli altri piatti (che mi spiravano tutti),
Per la gentilezza dei gestori.
Per l’accoglienza dell’ambiente, uguale a se stesso da sempre.
Cantinone S. Paolo
Via Vigone, 24
339 787 5509
Pagina FB
LUN: solo pranzo MART – SAB: pranzo e cena
Chiuso la domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *