GELATO

MOOU1Solo cose buone in Barriera di Milano.
Ho scoperto la Barriera ai tempi del mio primo blog e ho assaggiato in zona (precisamente in piazza Foroni, per i locali piazza Cerignola) i taralli più buoni del mondo (sì, anche più buoni di quelli fatti in Puglia) al Tarallificio Il Covo e mangiato in alcune tra le trattorie più veraci e buone di Torino (eccezionale Bon Bon e Ciau Turin che purtroppo nel frattempo ha chiuso), mancava giusto la gelateria. Con la G maiuscola.MOOU2
Quella che mi hanno fatto scoprire merita davvero il viaggio verso Torino Nord, un’apertura che ha già quattro anni di attività e una scelta di gusti, una cura delle materie prime, delle procedure di preparazioni che stupiscono anche il palato esperto di Monsu Barachin.MOOU4bis
Non a caso Moou ha vinto il premio come miglior gelato sia per la Giuria Popolare che per quella Tecnica al Gelato Festival torinese dell’autunno scorso con il gusto Arachimou: una base crema con caramello e arachidi salate; ottimo come del resto tutti gli altri gusti dove il pizzico di sale offre il giusto contrasto al gelato di base: vedi Pistacchio (salato), Liquirizia (salata), ….
A Moou piace osare e quindi non vi dovete stupire di trovare gusti come Gorgonzola, pere e noci, Fragole e parmigiano, Prosciutto crudo e melone, Arachidi e senape.
MOOU5Mettete in conto che qui ci dovete tornare un po’ di volte per assaggiare tutti i gusti oppure pensare di prendere una vaschetta che vi permetta un’ampia  degustazione: personalmente vi consiglio, oltre all’Arachimou, il Caffè con cioccolato di modica, Cheesecake (con frutta di stagione),  cioccolato (senza latte) con variegatura del giorno: Django/con cioccolato bianco e mango, Magic Moments/con cannella e arance candite, Sacher (quando c’è) e Limone e basilico.
Tante granite e sorbetti di frutta di stagione preparati con zucchero di canna grezzo.

MOOU3bisPrezzi piccoli (dove lo trovate ancora il cono per bambini a 1,00 e il cono piccolo a 1,70?) e una chicca, caso mai non vi foste ancora appassionati abbastanza a Moou: il cono è esclusivamente in cialda e con un piccolo sovrapprezzo (0,80) ve ne preparano uno sul momento al gusto vaniglia o cannella.

Per Monsu Barachin la scoperta (e la gelateria) dell’estate 2016.

Coni/coppette: 1,00 (cono bimbo) – 1,70 – 2,20 – 2,70 Frappé: 2,50 – 3,50

MOOU
Via Nicola Porpora, 55
366 134 7378
www.gelateriamoou.com
Pagina FaceBook
MART – GIOV: 15:00 – 21:30
VEN – DOM: 15:00 – 22:00/23:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *