L’ITALIA DELLE REGIONI

IL_DEPOSITO_1Sicuramente, insieme a Milanga, la scoperta più interessante di questa calda estate torinese.Sarà per l’avvolgente blu carta da zucchero (tendente anche un po’ al cobalto e all’oltremare) delle pareti, saranno i simpatici pennuti disseminati in giro, sarà la brezza che entrava nel locale dalle grandi porte dalla Dora, sarà il cibo ottimo a metà tra tradizione ligure e piemontese, questo locale mi ha davvero conquistato.IL_DEPOSITO_2
Aperto pochi mesi fa nella mai deludente Aurora Il Deposito propone a pranzo 4 o 5 piatti tra primi, secondi, panini/focacce farcite e insalate tra cui è difficile scegliere e con un prezzo medio (comprensivo di antipastino, acqua, caffè e coperto) tra i 10 e i 13 euro.IL_DEPOSITO_3
Qualche piatto ligure
(torta di riso, mafalde con zucchine e pesto), molta stagionalità e una mano davvero felice in cucina per piatti ben fatti, saporiti, equilibrati. Come del resto i dolci (4/4,5 €), di cui io ho assaggiato un delizioso crumble con uva (rossa, bianca e rosé) e una crema di cioccolato bianco e yogurt, ma anche gli altri erano molto interessanti e per nulla scontati.IL_DEPOSITO_4
In accompagnamento etichette liguri (io ho degustato un buon Rossese) e piemontesi e un menù più ampio e complesso per la cena che proverò molto presto.
A Torino non c’è il mare, ma a Il Deposito con tutto quel blu e i sapori liguri mi è sembrato per un attimo di esserci.
IL_DEPOSITO_5Il Deposito
Via Ercole Ricotti, 1
011 020 0239
http://www.ildepositobistrot.it/
Pagina FaceBook
MART – DOM: pranzo e cena
Chiuso il lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *