STREET & FAST FOOD

BURGHERIA1I carnivori avranno pane (e carne) per i loro denti; Monsu Barachin inizia oggi il suo viaggio di scoperta al mondo dell’hamburger torinese, di cui ricorda il bellissimo nome vintage locale svizzera o svizzerina.
Monsu Barachin parte subito dal podio ovvero da uno dei suoi locali preferiti per hamburger&fries, la Burgheria con ben tre sedi a Torino, ma quella preferita resta quella di via del Carmine.BURGHERIA2
I titolari della Burgeria hanno fatto le cose per bene: sono stati in America a carpire i segreti per realizzare hamburger saporiti e non stopposi, pane dalla consistenza giusta e patatine fritte nel modo migliore.
Entrare qui sembra poi di essere catapultati a migliaia di km di distanza in un vero diner dell’America più profonda: mattoni a vista, cornici dei quadri laccate nere, banconi in legno, scritte iconiche.
Non solo forma però, anche sostanza: gli hamburger cucinati a vista hanno la giusta proporzione di carne magra e grassa per avere il grado perfetto di succosità, il pane è fatto da loro e le patatine (3,00 euro) sono fritte al momento (doppia frittura alla belga) e considerate tra le migliori in città (personalmente Monsu Barachin le preferirebbe un po’ più croccanti, ma il sapore con le erbe aromatiche e la salinità sono comunque ottime).
BURGHERIA3Menù semplice ed essenziale: hamburger (5,50 con doppia carne: + 2,00), cheeseburger (6,50 con possibilità di sostituire l’edamer con fontina/gorgonzola: +0,50) e baconburger (6,50), sempre comprese insalata, pomodoro, cetriolo, cipolla, salse (fatte in casa). Spesso però si ritorna periodicamente alla Burgeria per assaggiare il protagonista, panino gourmet con proposta cultural-gastronomica di salsa e/o formaggi in base alla stagionalità e all’estro del cuoco.
Vi consiglio di iscrivervi alla loro newsletter: saprete sempre qual è il protagonista della settimane e avrete informazioni musicali e sui migliori hamburger&fries in giro per il mondo.

Ho mangiato: panino protagonista Summer Isabitch (hamburger con salsa di albicocche e gorgonzola naturale), patatine fritte

Burgheria

Via delle Rosine, 1  –  Via del Carmine, 24/F  –  Via Baretti, 6/D
www.burgheria.it
Orari diversi – per la pausa pranzo Burgheria 01 (Via delle Rosine, 1) LUN-DOM e Burgheria 02 (Via del Carmine, 24/F) GIOV-SAB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *