TRATTORIA

Da_DARIO_2A Torino, come del resto in tutta Italia, come ti giri, trovi una trattoria, una bottega alimentare, un mercato.

E quindi nel popolare quartiere Santa Rita, a due passi dallo Stadio Olimpico Gran Torino e dal Mercato di Corso Sebastopoli, scopro una buona e ruspante trattoria (tra l’altro già recensita qualche anno fa dal trifulau di trattorie torinesi Luca Iaccarino), particolarmente economica con il suo menù all-inclusive in pausa pranzo a 10 euro.
Da_DARIO_4bisL’interno è quello tipico delle trattorie d’antan: mobili d’epoca, ritagli di giornale alle pareti, bancone con retro specchiato, alzata con frutta fresca; il menù (con una scelta tra 2 primi, 2 secondi e qualche contorno) offre una cucina di sostanza tra tradizione piemontese (carpione di cotoletta e zucchine) e nazionale (pasta alla norma, carbonara, matriciana, frittata di cipolle) con porzioni generosi e una buona esecuzione dei piatti.
Un creme caramel trascurabile ma una buona soddisfazione in termini di tempi di preparazione e servizio.
Da_DARIO_1A cena si spende un po’ di più (ca. 15 euro) e visto che – in occasione della mia visita – i clienti erano quasi degli habitué, ho capito che alla Trattoria da Dario si ritorna spesso e volentieri.Da_DARIO_3bis
Ho mangiato
: mezze maniche rigate alla norma, cotoletta in carpione con peperonata e zucchine in carpione, creme caramel.

Trattoria da Dario
Via Caprera, 17/b
011 365 398
MART – VEN: pranzo e cena
SAB: solo cena
Chiuso domenica e lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *