GLOBETROTTER

A Torino c’è chi riesce a portare colore anche nelle giornate più grigie.

Lui è Yari Sità e da qualche mese ha aperto la sua taperia oriental style in zona Vanchiglia.

Per chi ancora non lo conosce, lo stile di Yari è molto particolare, molto personale: ha fatto della contaminazione una ragione di vita oltre che di lavoro e i suoi piatti sono sempre delle esplosioni di sapori oltre che di colori.
Piatti leggeri – Yari usa tantissima verdura e frutta – che giocano con i sapori e le consistenze: c’è il dolce, c’è l’agro, c’è il croccante, c’è la tradizione portata immediatamente lontano come i plin, assaggiati durante il nostro pranzo da lui, con latte di cavolfiore e caffè in polvere.

Il piatto più riuscito e che lo racconta meglio erano però le verdure in diverse consistenze e sapori: chips di coste svizzere, finocchi, daikon e verza croccanti e acidulati.
Colorato, buono, stuzzicante: ne avrei mangiati altri due o tre piatti.
E ancora un baccalà al pil pil (con olio profumato all’aglio e peperoncino come da ricetta basca) molto buono e un dessert molto nelle sue corde: mele cotte e crude alle erbe aromatiche con il suo classico e sempre delizioso caramello salato.

A cena l’offerta è molto più ampia, ma a pranzo con prezzi a piatto tra i 7 e 9 euro riuscirete a soddisfare occhi, palato e stomaco.

Bravo Yari,
rimani sempre così – con giocosità e grande competenza – naif.
Taperia Y Cocina
Via Santa Giulia, 32
335 732 0961
Pagina FB
GIOV – DOM: pranzo e cena  LUN e MERC: solo cena
Chiuso il martedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *