TUTTO PESCE

Da street fish il protagonista è il pesce.
Quello fresco (direttamente dal mercato ittico centrale di Venaria), poco trattato e poco cucinato per lasciarlo più naturale possibile e abbinato a verdure, frutta e condimenti in giro per l’Italia e per il mondo.

I due chef, Alessandro Audrito e Paolo Craveri, hanno, infatti, lavorato in cucine importanti soprattutto all’estero, dalle Filippine agli Emirati Arabi e l’Australia fino a tornare in Europa, a Londra e a Catania e il risultato di questi influssi e contaminazioni sono i tre prodotti di punta del locale, che, aperto nel 2017, si è trasferito a marzo scorso in nuovi locali sempre in via Bogino: Tartacos (tacos con tartare di pesce, 6 €), ceviche o ‘sushi latino’ (6 €) e insalate (8 euro), oltre all’Hawaian poke bowl (pesce a scelta servito su un letto di riso tiepido, 8 euro) e piatti del giorno, come zuppe, piatti caldi o crudi particolari, sempre a base di pesce e sapori extra nazionali.
Noi abbiamo mangiato Tartacos Stivale, ovvero tartare di pesce spada, rucola, caponata di verdure, maionese alle olive nere spada, il Ceviche Boreale con salmone,salsa scandinava, rucola, avocado, mango e peperoni rossi, Hawaian poke bowl  e un koream stir fry rice.

Spesso in menù (del giorno) il fish burger, i thai noodles con gamberi e tofu e il jambalaya rice con gamberi, salsiccia, verdure, salsa di pomodoro e paprika. I (Tar)tacos e le cialde dei i ceviche sono fatti da loro e l’incredibile croccantezza ne è la prova più evidente.

Si sta freschi, leggeri, anche nella spesa, e si viaggia nel gusto rimanendo a Torino.
Che sia questo il locale per il #fridayfish di questa settimana di piena estate?
Street Fish
Via C. G. Bogino, 3/a
389 001 0612
Pagina Facebook
Chiuso il lunedì e domenica a cena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *