VEG & NATURAL

SELEZIONE_NATURALE_1Il viaggio veg nel di Monsu Barachin nel #freemeatmonday oggi sbarca all’ombra dei Giardini Cavour, nel cuore bon-chic bon-genre di Torino.
Un interno a metà tra chalet di montagna con il tavolo/tronco e cucina neo provenzale con le piastrelle bianche diamantate e i grandi cesti a vista ripieni di frutta.

SELEZIONE_NATURALE_6Sì, perché Selezione naturale è prima di tutto un juice bar, uno dei primi in città con la possibilità di bere o di accompagnare il basto con una spremuta, frullato, centrifugato o estratto tra i molti proposti. Spaziando dall’esotico Giallo divino con radice di curcuma, ananas e mela al metropolitano Rosa intenso (quello che ho assaggiato io) con pompelmo, mela e finocchio, dal detox (Barbabietola, carota, zenzero e mela) al Selezione naturale con ananas, carota, lime, mela e arancia: tutti sempre disponibili (a parte gli estratti solo in versione Medium) in diverse misure (S/M/L/XL).SELEZIONE_NATURALE_2
A pranzo, oltre al menù alla carta (prezzi dei piatti dai 6 a i 9 euro) e del giorno, tre diversi menù: menù Contadino a 10 euro con Zuppa di legumi e orzo oppure gnocchi di patate (con crema di noci e spinaci o alla bava) o paccheri più insalata del giorno o contorno, menù Ortolano sempre a 10 euro con quiche integrale (vegetariana o vegana) ai carciofi sardi più una stuzzicheria (scelta tra insalata russa vegana, polpette di zucca con maionese vegana, flan di cardi, …) o due contorni, menù Stuzzico (quello che ho preso io) con gnocchi di patate/paccheri più stuzzicheria e contorno a scelta a 12 euro.
SELEZIONE_NATURALE_3Si può anche optare per un menù Contorno (10) con max 3 contorni a scelta e menù Panino con vegan burger panino, ovvero un panino integrale ai 6 cereali, burger di legumi e verdure miste, insalata, avocado, crema di piselli e salsina artigianale veg al prezzemolo e senape. Tra le altre specialità (7 euro) oltre alla suddetta quiche ai carciofi, la parmigiana vegana bianca di verze viola e patate al forno.SELEZIONE_NATURALE_4
Gnocchi, catalogna con taggiasche e polpettine di zucca buone, anche se la salsa di accompagnamento, sorta di maionese vegana con senape e prezzemolo, non mi ha convinto molto; come del resto il tiramisù (4 euro) reso un po’ stucchevole dalla panna vegetale e dalla mancanza dell’uovo.
SELEZIONE_NATURALE_5E a questo punto la mia domanda: ma perché un locale non rigidamente vegano, e che usa uova e prodotti caseari, non li mette nella maionese e dei dolci?
Il gusto non potrebbe che beneficiarne.blocco_SEL_NATURALE
SELEZIONE NATURALE

Via Andrea Provana, 3/D
011 817 0709
Pagina FaceBook
Lun – SAB: pranzo e cena
Chiuso alla domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *