RISTORANTE

Girovagando per Torino all’ora di pranzo ti rendi conto che ci sono dei posti che rappresentano delle vere enclavi di comunità di lavoratori che si ritrovano all’ora del pranzo.

E’ quello che succede al Ristorante Giovanni, in particolare al martedì e al giovedì quando un ampissimo buffet (12 euro tutto compreso) accoglie i clienti: peccato che uno poi debba andare a lavorare perché la tipologia dei piatti e la loro ricchezza fa pensare a quella di un ricevimento o di una festa in grande stile.
Sformati, insalata russa, caponet, salumi, formaggi, paste al forno, bagna caoda, lombo di coniglio, hamburger di fassona, prosciutto di Praga al forno e tonno in fricassea per abbracciare la doppia anima gastronomica di questo ristorante che si divide tra tradizione piemontese e siciliana.

Studenti, manager, anziani, famiglie: il ristorante Giovanni si rivolge a tutti e riesce a soddisfare tutti perché in queste due giornate il locale è quasi sempre pieno ed è meglio prenotare.
Se volete la tranquillità venite negli altri giorni o a cena dove l’altro da lunedì 3 dicembre è disponibile un menù più rustico presentato come Giovanni in Trattoria.

A pranzo il lunedì, mercoledì e venerdì primi (8 euro), secondi (9), piatti speciali a 12, 50 e piatto tris con un primo, secondo, contorno e bevanda a 10 euro; la mia pasta e fagioli e il cotechino con vero puré di patate vero comfort food e perfettamente in accordo al mood autunnale.

Fateci un pensierino: il loro buffet del martedì e del giovedì potrebbe essere una validissima prova generale per il vostro pranzo di Natale.
Ristorante Giovanni
Via Vincenzo Gioberti, 24
011 539 842
www.ristorantegiovanni.it
Pagina Facebook
LUN – SAB: pranzo e cena
Chiuso la domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *