TRATTORIA

Chi l’ha detto che alle bocciofile si va solo d’estate?
E’ vero: forse il loro momento migliore sono le sere d’estate con qualche fetta di salame, due acciughe al verde e un bicchiere di un rosso beverino.

Era da tanto che volevo provare l’Osteria di Miranda al Fortino e qualche settimana prima di Natale ho deciso che era il momento giusto.
E vi posso confermare tutto quello che mi era stato detto si è dimostrato veritiero.
Cucina semplice ma realizzata con attenzione e cura, in particolare la pasta fresca: gnocchi eccezionali (e con questo ho detto tutto), ma anche tagliatelle e agnolotti altrettanto soddisfacenti.

Il secondo, straccetti di pollo fritti, perfetti nella panatura e nella consistenza: morbida e croccante insieme.
Molto interessante anche l’impiattamento sulle verdure: croccanti e buone.
Spesso i ristoranti cadono sul dolce, mentre anche lì Miranda non sbaglia: ottimi crème caramel e bonet, ma il dessert da ricordare è la forse la panna cotta; morbidissima con caramello e noccioline tostate a dargli personalità in più.

Prezzi forse un po’ più alti di una normale bocciofila – antipasti sui 4/8 €, primi 6/8, secondi 8/12 – ma assolutamente giustificati.

Potete andarci subito.
O aspettare la primavera e fare pranzo o cena tra una partita di pétanque e l’altra.
Osteria di Miranda al Fortino
Strada del Fortino, 20
375 545 5848
http://www.apsmiranda.it/osteria/ ll
Pagina FB
MERC – DOM: pranzo e cena
Chiuso lunedì e martedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *