DE-LUXE

MAGAZZINO52_1Per la tappa de-luxe di ottobre Monsu Barachin approda al Magazzino52.
Uno dei locali torinesi del momento: amato dai critici gastronomici e dai semplici avventori perché qui se si mangia bene, si beve anche meglio.

Incredibile infatti entrando la quantità di bottiglie e la varietà delle presenti negli scaffali che fanno anche un po’ da separé nel locale di modeste dimensioni, ma dall’interior interessante fra pezzi di design contemporaneo che ben si collocano nella struttura antica del palazzo.
MAGAZZINO52_6Alla sera è necessario prenotare, a pranzo solitamente no: il menù è pero lo stesso e quindi se volete essere sicuri di trovare posto e di consumare il vostro pranzo in assoluta calma e tranquillitàtutto è cucinato al momento e i tempi correlati – venite per il mezzodì.

Un menù alla carta aggiornato periodicamente con 7/8 piatti equamente divisi tra antipasti, primi, secondi e dolci che conviene assaggiare nel menù con 2 o 3 assaggi; il singolo piatto, per quanto buono, ha infatti a mio avviso un prezzo singolo un po’ eccessivo (21€), mentre con due assaggi (30) ed eventuale dolce e degustazione formaggi (32) diventa assolutamente sostenibile.
MAGAZZINO52_2Anche perché la qualità c’è tutta: ottime materie prime, cotture e impiantamenti da manuale, un mix di sapori mai troppo funambolico; se ci unite un bottiglia o un calice di vino, che è bene farsi consigliare da loro, la soddisfazione è piena.MAGAZZINO52_3
Quello che mi è piaciuto di più è che la tradizione non viene mai stravolta ma contrastata o associata a gusti differenti per esaltarla: il ragù di fegatini di coniglio viene esaltato dalla polvere di capperi, le alici marinate accostate abilmente alla panzanella toscana (alleggerita però dalla sottrazione del cetriolo), il bonet destrutturato per diventare una mousse al cioccolato con le pesche grigliate e caramellate e gli amaretti morbidi, quasi persipien.
MAGAZZINO52_5Dolci buoni, ma non indimenticabili anche perchè è forse l’ambito in cui il Magazzino52 eccelle meno.

Ottimi pane e grissini (non di loro produzione) e apprezzato l’appetizer offerto, che forse potrebbe variare però con maggior frequenza rispetto al menù.
MAGAZZINO52_4Magazzino 52
Via Giolitti, 52/a
011 42 71 938
www.magazzino52.it
Pagina FaceBook
LUN – VEN: pranzo LUN – SAB: cena
Chiuso domenica e sabato a pranzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *