RISTORANTE

Un nome che a molti torinesi (gourmet) ricorderà qualcosa.
Aperta poco più di quattro mesi fa, la Regia Sartoria è la naturale prosecuzione ed espansione del piccolo ristorante (Sartoria/Cucina su misura) in San Salvario dove abbiamo conosciuto ed apprezzato la cucina di Gianluca Bigero.

Lo spazio è molto più ampio e la location centralissima racchiusa tra via Po e Via Verdi.
La cucina è quella creativa di Gianluca, ben riassunta dal motto ‘Precisione orientale, tecnica francese e fantasia italiana’; ma anche un po’ piemontese perché, nel menù alla carta, non mancano piatti come il Vitello tonnato e gli Agnolotti ai tre arrosti, particolarmente ben eseguiti.
A pranzo, oltre al menù alla carta, è possibile, come dicono gli spagnoli, ‘tapear’, ovvero assaggiare un po’ di tapas: tutte originali e sempre in equilibrio tra tradizione e modernità, cucina piemontese e sapori orientali; io ho assaggiato quello che è da sempre il suo biglietto da visita, ovvero il N-Uovo (morbido) in crosta con fonduta di toma piemontese d’alpeggio (sempre eccellente – € 5/7 ), ma troviamo anche il  Calamaro alla plancia in salsa Thai (€ 6/9), il Roll di Salsiccia, Verza e Senape (€ 5/7)  e il Galletto al Curry Verde e Latte di Cocco (€ 5/7).
Diversamente a pranzo è possibile scegliere il Menù del Viandante con la degustazione di 3 piatti e il dolce oppure due formule fast lunch a 10 e 15 euro rispettivamente con 1 o 2 piatti (a scelta tra 5/6 proposte), il dolce e l’acqua.

Molto convincenti anche gli altri due piatti assaggiati: gli agnolotti gobbi ai tre arrosti e burro nocciola erano una perfetta celebrazione della tradizione, mentre il salmone marinato agli agrumi con maionese all’avocado una fresca evocazione dell’Oriente.
Come ricordo un interessante, ma non indimenticabile, cremoso al gianduja (gianduja 2018) e la promessa di ritornarci per assaggiare altre tapas, altri piatti dalle mani talentuose di Bigero.
La Regia Sartoria
Via Virginio Giovanni, 1/A
011 669 3360
www.laregiasartoria.it
Pagina FaceBook
MART – SAB: pranzo e cena  DOM: solo pranzo
Chiuso la domenica sera e il lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *