GLOBETROTTER

Corrientazo colombiano.

Ovvero quello che solitamente i colombiani – soprattutto storicamente i lavoratori di forza – consumavano e consumano ancora oggi all’ora di pranzo. Dove non manca mai una zuppa calda, una proteina, almeno due carboidrati, tra cui quasi sempre riso al vapore, e succo di frutta.

E il corrientazo è quello che ho consumato anch’io venerdì scorso per 12 euro da Al Choza – letteralmente La Capanna – spazio coloratissimo e accogliente di cucina colombiana nel cuore della Crocetta.
La zuppa era l’ajiaco, a base di polpa di pollo, patate (la ricetta originale ne prevedrebbe di tre varietà: papa criolla, pastusa e sabanera) e pannocchie di mais (bianco e a chicchi grossi) e aromatizzata con foglie di guasca e coriandolo. Come da tradizione mi è stata servita in una pentola di argilla nera accompagnata da capperi e panna, che io ho puntualmente aggiunto.

A seguire anche pollo alla piastra, fettine di avocado, pomodoro e barbabietola, chips di plàtanos e riso al vapore. Io ci ho bevuto un classico e molto colombiano postobon: bibita gasata al gusto di mela e fragola; per me – ma forse per molti non sud-americani – troppo dolce e con un sapore che evoca molto quello dei Big Bubble.
A pranzo, ma soprattutto a cena quando sarà di nuovo possibile farlo, è sempre disponibile un ricco menù alla carta: dalle classiche empanadas (3 a 5€) o arepa (vegetariana o con carne/6€) agli abbondanti piatti di carne alla griglia: come la Picada colombiana (x1 persona/20 € con carne di maiale, chorizo, pollo, vitello, papa criolla, yuca fritta, arepa e chips di plátano) o la Ropa vieja (12,00 € con carne di vitello sfilacciata accompagnata con riso in bianco e insalata). Oltre a Tamal (18 €), Bandeja paisa (20 €), insalate (10€) e hamburger (12/14)€.

Molto consigliati anche i suchi di frutta (tropicale) direttamente dalla Colombia allungati anche con latte e ingredienti spesso di un’altra loro eccellenza: cocktail (8€) coloratissimi e molto scenografici.

In questo periodo complicato non vengono preparati dolci – ma solitamente flan de leche o arroz con leche (5€) – ma potete concludere il vostro corientazo con uno speziato e lungo caffè colombiano.
La Choza
Via Cristoforo Colombo 42/A (anche cocktail bar in San Salvario)
392 519 4620
Sito Web
Facebook
Instagram
Disponibile per delivery e asporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *