VEG & NATURAL

CARMILLA1In questo #freetmeatmonday di fine febbraio Monsu Barachin è più rigoroso che mai: una pausa pranzo vegan e gluten-free.
In uno dei locali più amati di Torino dalla clientela vegana e intollerante al glutine
Siamo in zona San Donato, ma a un passo da Cit Turin, in uno spazio tutto legno verde e rosa (è la seconda volta che i due colori vengono associarti al veg, chissà il motivo?) dove vengono preparati giornalmente piatti vegani (una decina) e per l’ottanta per cento gluten free.CARMILLA2
Quindi tanto riso (integrale, java, basmati) declinati con spezie e verdure di stagione, legumi e verdure che si possono consumare a peso oppure nella formula con piatto bis (7, 00) e tris (8,50).
Piatti colorati e molto appetibili, buoni ma non entusiasmanti soprattutto i dolci che risentono decisamente della mancanza di latticini e uova.

Il sabato mattino c’è il brunch e spesso altri eventi (nel tardo pomeriggio o serali) tra cui corsi di cucina vegana e/o gluten free pubblicizzati sulla pagina FaceBook.
CARMILLA3Ho mangiato: riso java con piselli e radicchio, basmati con curcuma, verza viola, miglio con carote e cavoletti di Bruxelles, lenticchie con latte di cocco e foglie di curry, budino (latte di soia) con cacao, caffè e nocciole.

blocco_GUSTO_CARMILLAIl Gusto di Carmilla
Via San Donato, 29
011 427 40 01
www.ilgustodicarmilla.it
Pagina FaceBook
LUN e MERC – VEN 12,00 -14,30 / 16,00 – 19,30
MART 10,30-14,30 SAB 11,00 -14,30
Chiuso la domenica.

2 pensieri su “IL GUSTO DI CARMILLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *