GLOBETROTTER

HORAS_KEBAB1Se l’anno scorso era il lunedì della svizzera, quest’anno si inizia la settimana con il kebab, anche se qui l’elenco è sicuramente più contenuto rispetto alla top list delle migliori hamburgerie in città.
Horas Kebab è forse il più popolare in città, grazie anche al suo titolare, Bibo, kebabbaro sui generis un po’ caciarone che scherza con i clienti senza prendersi/vi mai troppo sul serio; un’istituzione torinese il locale, ma anche lui tanto da essere stato fotografo in compagnia anche del sindaco Fassino.

HORAS_KEBAB3Un posizione strategica in San Salvario (all’angolo tra piazza Madama Cristina e Via Berthollet) da renderlo molto fruibile in tutte le ore del giorno: in pausa pranzo con una clientela quando mai variegata dallo studente all’uomo in giacca e cravatta, ma poi soprattutto per la cena e gli spuntini della notte per i viveurs di san Salvario.HORAS_KEBAB2
La carne del kebab è buona e ben cotta, le porzioni sono abbondanti, le salse ottime; molto buone anche le falaffel e i dolci (egiziani) fatti in casa come la baklava, budino di riso, basbousa, la zeppola egiziana e il gullash, serviti sempre con un bicchierino di tè alla menta (offerto).HORAS_KEBAB4

Prezzi bassi, considerando la buona qualità del cibo e una sicurezza anzi due: Horas è sempre aperto e c’è sempre gente.

Ho mangiato: panino kebab, falaffel, basbousa, tè alla menta

Horas Kebab
Via Berthollet 24/B – Corso Vittorio Emanuele II, 29
338 950 4894
Pagina FaceBook
Sempre aperto (ven – sab fino alle 3:30)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *