PIù DI UN BAR

torrefazione_angela1Si potrebbe fare un gioco: cosa c’è (ancora) di autentico a San Salvario?
Sicuramente il mercato di Piazza Madama Cristina anche se negli ultimi anni si è un po’ imborghesito, panetterie storiche (Ubertalli, Bertino, …), (pochissimi) negozi alimentari, qualche vecchio bar dove da sempre si intreccia la socialità e la relazione di chi a San Salvario ci vive e ci lavora dal mattino a prima della movida.

E’ il caso della Torrefazione Bar Da Angela, con quel suo colore verde acqua melamminico che fa tornare indietro la nostra memoria ai ruggenti e gioiosi anni 50, quelli delle prime cucine moderne influenzate dal modello americano.torrefazione_angela2
Il caffè prima di tutto: ottimo (la torrefazione la fanno loro e il caffè in grani/polvere è anche in vendita), ma anche la colazione con un cappuccio e una fetta delle mitiche crostate di Angela, il pranzo con un panino (con farciture direttamente dalla cucina di Angela) o un piatto cucinato secondo la cucina più della mamma/nonna che ci sia.

Io sono stato portato qui da Sara Casiraghi che è affezionata ad Angela e al suo bar considerandole quasi una cosa sola, tanto è il ruolo sociale ed emozionale che da tanti anni esercitano Angela e il suo bar per lei e per gli abitanti del quartiere; proprio qui stasera, per la seconda volta e ogni secondo martedì del mese, Sara per il suo progetto pentolapvessione e Ada in Town, cucinerà frattaglie ed interiora a partire da ricette che provengono tutte dal Talismano della Felicità.torrefazione_angela3
Per chi non lo sapesse il Talismano è il primo manuale (anni venti) di ricette ad uso e consumo delle neo-spose italiane e Ada Boni è la sua anima ed autrice.
Sara dall’inizio del progetto nel 2011, ha già cucinato assaggiato e condiviso (con suo marito ma anche con cene più ampie nel suo appartamento) all’incirca 1850 ricette del Talismano, ma in tutte le serate di Ada in Town si è tutti cavie perché le ricette non sono mai state realizzate prima da Sara.

Il costo della cena è 25 € con un bicchiere di vino a portata e caffè inclusi; davvero poco per una tale ricchezza di contenuti culinari sull’onda di nomi evocativi come Cappelletti di Mirandola o Corata di maiale in intingolo.
Non so voi ma Monsu Barachin ha già l’acquolina in bocca.

Bar Torrefazione da Angela
Via C. L. Berthollet, 19
011 669 2460
Pagina FaceBook
Sempre aperto.


Per il progamma di Ada in Town c/o Torrefazione Da Angela e come prenotare: qui

“Di Voi, Signore e Signorine, molte sanno suonare bene il pianoforte o cantare con grazia squisita, molte altre hanno ambitissimi titoli di studi superiori, conoscono le lingue moderne, sono piacevoli letterate o fini pittrici, ed altre ancora sono esperte nel tennis o nel golf, o guidano con salda mano il volante di una lussuosa automobile. Ma, ahimè, non certo tutte, facendo un piccolo esame di coscienza, potreste affermare di saper cuocere alla perfezione due uova al guscio.”
A. Boni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *