GELATO

CONOGELATO_1‘Hai mai assaggiato un gelato con il latte di bufala?’
La meno torinese delle gelaterie in città: un laboratorio a vista in acciaio asettico e super-tecnologico, un interno con molto bianco e toni pastello un po’ scandinavi e l’ingrediente principale: il latte di bufala, usato qui al posto del più comune di mucca.

Una decina di gusti base latte e qualche sorbetto più due gusti mantecati espressi, secondo l’idea del gelato soft, ai gusti più rappresentativi e iconici di Cono Gelato: fior di bufala e cioccolato fondente.

Gelati conservati nelle carapine, l’elemento più tradizionale della gelateria, e la tendenza anche qui di proporre dei gusti leggermente salati, che, nelle basse temperature, esaltano il gusto stesso del gelato: vedi Giandoja salà oppure il gusto del momento, crema sabauda, leggermente salata e con biscottini sbriciolati.
CONOGELATO_2Interessanti anche alcuni gusti poco sabaudi come Cannella e Cassata siciliana e i locali alla Menta di Pancalieri (orgoglio di Monsu Barachin che da lì viene) e Caffè Espresso.
Ghiaccioli artigianali al tamarindo, limone, menta, anice, lampone, mandorla, mela verde.

Se vi chiedete cos’ha in più il latte di bufala, da Cono Gelato ci idicono che, oltre ad esaltare il gusto degli altri ingredienti rendendo il gelato più dolce e cremoso, contiene meno colesterolo ed è ricco di antiossidanti.

Coni/coppette: 2,50 – 3,00 – 4,00 – 5 Frappé/brioche con gelato/affogato: 3,50 Gelato: 22,00 al kg
Gusti preferiti: giandoja salà, cannella.blocco_CONOGELATO
CONOGELATO

Via Mazzini, 22 – Via Cesare Battisti, 3
011 884747
www.conogelato.com
Pagine FaceBook https://www.facebook.com/ConogelatoTorino/?fref=ts
Sempre aperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *