RISTORANTE

CIBO_CONTAINER_1bisPraticamente la pausa pranzo sotto casa, o meglio sotto il lavoro.
Insieme infatti al Bar Imperfetto, per pause pranzo del cuore con il corpo a Torino e la mente in Sicilia, e la ruspante Pizzeria Marfi, Cibo Container si conferma una delle proposte più interessanti, per un pranzo veloce (ma anche per una cena più rilassata), tra San Salvario e il Valentino (Parco e Castello).
Non male infatti quando il clima lo permette, pasteggiare nel dehors in legno su corso Marconi, con ombrelloni anch’essi in legno e stoffa, che permette agli avventori una vista sull’imponente Castello del Valentino.CIBO_CONTAINER_2
Dentro invece troviamo soffitti alti e porte ad arco che rivelano un ambiente storico ed elegante anche se la sua natura è un giusto mix tra bistrot parigino – affiches pubblicitarie alle pareti e arredamento retrò con vecchi tavoli in legno e tavolini militari da campo con valigette metalliche – e gastronomia metropolitana, con le due alte vetrine da cui è possibile scegliere antipasti, secondi e verdure (al vapore, brasate, in insalata).CIBO_CONTAINER_3
Oltre il cucinato del giorno disponibile in vetrina, i piatti disponibili sono indicati sulla lavagna, secondo un menù aggiornato periodicamente: essenzialmente una cucina tradizionale di matrice piemontese – vitello tonnato, battuta di Fassona, tajarin e gnocchi (pastificio De Michelis), guancette di manzo con polenta – ma con proposte più internazionali, come il salmone affumicato con uova strapazzate o al forno con hummus di fagioli.
I cibi in vetrina sono venduti a peso mentre gli altri hanno un costo tra i 7,50 e i 10€, dolci a 4/5€.CIBO_CONTAINER_4
Una selezione limitata di bottiglie di vino, di cui per alcune (Nebbiolo Vielmin, Chianti S. Lorenzo, Chardonnay delle Langhe, Prosecco di Valdobbiadene) è possibile assaggiarne anche solo un calice (4€); diversamente un discreto Barbera sfuso del Monferrato, birra Menabrea, Weiss Franziskaner o del Birrificio Milano.CIBO_CONTAINER_5CIBO_CONTAINER_6
Ho mangiato
: flan di zucca con cuore di spinaci servito con crema di parmigiano, carciofo ripieno e insalata di pollo con finocchi, sedano, scaglie di grano, melograno, pepe rosa e semi di zucca, vellutata di piselli e porri con spiedino di capesante scottate, raviole della Val Varaita con Blu di Moncenisio, uovo all’occhio di bue con riso basmati e tiramisù, bonet.blocco_CIBO_CONTAINER
Cibocontainer Bistrot & gastronomia
Corso Guglielmo Marconi, 33b
011 650 6749
Pagina FaceBook
LUN – MART: solo pranzo MERC – SAB: pranzo e cena
Chiuso la domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *