Archivi categoria: Crocetta

2016/02/25
Rating:
PIZZA & CO..

KRABON1Crocetta, zona di mercato e di universitari: la pausa pranzo deve quindi essere espressa.
Da Krabon un piccolissimo locale su due piani su Corso Einaudi (tra corso Galileo Ferraris e Duca degli Abruzzi), si ordina al piano terra e quando è pronto, un cicalino ti avverte e tu scendi a ritirarlo. (altro…)

2016/02/18
Rating:
GLOBETROTTER..

TACO_BANG1E’ un dato di fatto: il tex-mex piace, soprattutto ai giovani e agli hipster che amano i suoi ingredienti basici, le preparazioni semplici, i gusti intensi e il consumo informale, da non dover infatti utilizzare quasi per nulla posate o altre stoviglie.
Personalmente non impazzisco per questo tipo di cucina, originaria del Texas e del Sud degli Stati Uniti d’America e profondamente influenzata dalla tradizione culinaria messicana, ma da Taco Bang il cibo mi sembra più buono e genuino che altrove. (altro…)

2016/02/03
VEG & NATURAL..

A_TUTTO_VAPORE_1Entrando nel neo aperto (maggio 2015) locale di via san secondo, l’impressione è quella di essere da Ottolenghi a Londra: per i pochi che ancora non lo conoscessero, si tratta di un locale di Londra (con varie sedi in città tra Notting Hill e Islington) dove Yotam Ottolenghi da oltre dieci anni propone, oltre ad ottimi dolci, insalate e preparazioni con un uso creativo di tante e coloratissime verdure. (altro…)

2016/01/29
Rating:
GELATO..

OTTIMOVi ricordavate i giorni della merla come i giorni più freddi dell’anno?
Non per quest’anno: ci aspetta un weekend quasi primaverile e allora Monsu Barachin si concede un gelato fuori stagione.
Quando io ero bambino, in autunno quasi tutte le gelaterie chiudevano (a Carmagnola solo una rimaneva aperta: Bric amarcord) e quindi per almeno sei mesi il gelato, almeno quello in cono da passeggio, era bandito. (altro…)

2015/07/15
Rating:
GLOBETROTTER..

JAPS1Il miglior antidoto contro questo caldo?
Lo special summer (menu) di Japs, scegliendo tra insalate (come la RINGO SALAD a base di salmone, gambero cotto e mela), roll/futomaki (come il MIDORI ROLL a base di verdure saltate e tartare di verdure alla griglia con phila o ITAKA ROLL a base di tonno scottato, gambero rosso e polpo grigliato, entrambi disponibili anche in versione temaki e nori sandwich) o il più ardito SUMMER SOBA (noodles di grano saraceno in brodo freddo). (altro…)

2015/01/12
Rating:
PIZZA & CO..

CASA_PULC1E’ una delle pizzerie del momento a Torino: servizio informale e prezzi contenuti, titolari disponibili e attenti, pizza buona e ingredienti (dal Sud Italia) selezionati.
Siamo in piena zona Crocetta e i tavoli non sono molti: tanto è una pausa pranzo e i tavoli si liberano in fretta perché il tempo a disposizione è sempre poco. (altro…)

2014/12/05
Rating:
ENOTECA CON CUCINA..

L_OSTU_2Monsu Barachin ritorna in Crocetta, che questa volta non è la città dei ricchi, ma quella degli studenti: non siamo infatti distanti dal Politecnico di Torino e il locale è un mix tra un bar di paese e un’osteria di un tempo, dove i tavoli in legno degli anni ’30 sono circondati dalle tante bottiglie e qualche complemento decisamente retrò (vd. distributore di noccioline). (altro…)

2014/10/23
Rating:
GLOBETROTTER..

SHRI_GANESH01bisPer Diwali Monsu Barachin si mette un kurta e si concede una pausa pranzo indiana. Diwali, chiamata anche Dipavali o Deepawali è una delle più importanti feste indiane che cade nel mese di ottobre o novembre; simboleggia la vittoria del bene sul male ed è chiamata “festa delle luci”, dal momento che durante la festa si usa accendere delle luci nell’ottica di celebrare la vita e rinsaldare i legami con familiari e amici. La più popolare leggenda associata alla festa è quella che tratta del ritorno del re Rama della città di Ayodhya dopo 14 anni di esilio in una foresta. Il popolo della città al ritorno del re accese file (avali) di lampade (dipa) in suo onore, da qui il nome Dipawali o più semplicemente Diwali.
(altro…)

2014/10/13
Rating:
GELATO..

MARA_BOSCHI_01Mara dei Boschi incarna molto bene la natura del quartiere che abita: informale ma ricercato, vintage e giovane insieme, gusti sinceri e selezionati come i prodotti che giornalmente vengono venduti nel mercato, dirimpettaio alla gelateria, di Piazza Madama Cristina, vero cuore sociale e commerciale di S.Salvario. (altro…)