Archivi categoria: Ristorante

2019/06/12
Rating:
RISTORANTE

Ci sono luoghi segreti anche per i Torinesi stessi.
E’ il caso del Giardino delle Meraviglie, un polmone verde e rigoglioso all’interno del complesso del Lingotto. (altro…)

2019/05/20
Rating:
RISTORANTE

“Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione.”
James Russell Lowell

Ho visitato qualche mese fa lo storico San Giors, tra il brocante e bohémien Borgo Dora e il melting pot di Porta Palazzo, in un periodo di assestamento tra sala e cucina e ho voluto dare a questo pezzo di storia della ristorazione torinese una seconda possibilità.
Ed è stato un piacevolissimo pranzo. (altro…)

2019/03/15
Rating:
RISTORANTE

Piccola premessa: la cucina creativa e accogliente dello chef Maurizio Camilli va provata alla sera.
A pranzo (solo) un menù semplificato, più economico, ugualmente soddisfacente. (altro…)

2018/12/10
Rating:
RISTORANTE

E’ incredibile la storia di questa locanda, oggi sul crocevia tra il multietnico Porta Palazzo e il più bohèmien Borgo Dora. (altro…)

2018/11/29
Rating:
RISTORANTE

Girovagando per Torino all’ora di pranzo ti rendi conto che ci sono dei posti che rappresentano delle vere enclavi di comunità di lavoratori che si ritrovano all’ora del pranzo. (altro…)

2018/11/08
Rating:
RISTORANTE

Dici Polpetta e sai di avere un consenso quasi assoluto.
Ma le polpette devono essere buone, variegate e accontentare un po’ tutti. (altro…)

2018/10/23
Rating:
RISTORANTE

Un nome che a molti torinesi (gourmet) ricorderà qualcosa.
Aperta poco più di quattro mesi fa, la Regia Sartoria è la naturale prosecuzione ed espansione del piccolo ristorante (Sartoria/Cucina su misura) in San Salvario dove abbiamo conosciuto ed apprezzato la cucina di Gianluca Bigero. (altro…)

2018/09/25
Rating:
RISTORANTE

Grandi soddisfazioni dalle periferie.
O meglio dalle zone fuori dal centro per lo più di passaggio verso i paesi della cintura e sedi di grandi stabilimenti produttivi.

(altro…)

2018/09/07
Rating:
RISTORANTE

Logisticamente l’osteria Rabezzana è un crescendo.
Un dehors piccolissimo (solo due tavoli), un’entrata più grande fitta di bottiglie e un’ampia sala al piano seminterrato che è il vero fiore all’occhiello del locale. (altro…)

2018/07/11
Rating:
RISTORANTE

Forma e sostanza.
Un po’ più sbilanciata verso la prima, ma in ogni caso una pausa pranzo soddisfacente e un buon rapporto qualità prezzo per un menù prandiale aggiornato settimanalmente con una sestina di piatti tra primi e secondi, carne e pesce e un prezzo, comprensivo del dolce del giorno, mezzo litro d’acqua/calice di vino/birra piccola/bibita, il caffè e il coperto, tra gli 11 e i 13 euro. (altro…)