PIZZA & CO

Non tutte le ciambelle escono con il buco, non tutte le pizze napoletane convincono.

Siamo stati da Assaje a inizio luglio per assaggiare in particolare la pizza fritta, che alcuni blogger mi avevano raccontato buonissima.
Effettivamente tutto il comparto fritto è quello che ci ha più soddisfatti: a partire dal fritto misto napoletano (10€) composto da crocchè partenopeo (di patate) e di patate viola, arancino napoletano, arancina siciliana, frittatina di bucatini e fiore di zucca con provola e prosciutto al tris di montanare fritte (9€): Pomodoro, parmigiano e basilico, Pistacchio di Bronte e mozzarella Bonfanti, Burrata e carciofi. Fritto asciutto e relativamente leggero.

Meno la pizza. Con una consistenza che avremmo voluto più aerata e leggera.
Interessanti gli accostamenti e le materie prime, ma i prezzi sono medio- alti (margherita = 8€) e in più anche un servizio discontinuo: attese lunghe e cortesia non sempre mantenuta.Abbondanti e buoni i topping: burrata di Gioia del Colle, vellutata e chips di zucchine e scaglie di Caciocavallo Podolico per la Nerano (12€), mortadella Bonfanti e crema e granella di pistacchi di Bronte (12€), fior di latte del Matese, datterini e cornicione ripieno di ricotta e prosciutto cotto per la Genuina con cornicione ripieno (12€).
Ci siamo ritornati a metà agosto e abbiamo assaggiato solo pizze, con la conferma dei dubbi della prima volta: sia per quanto riguardo l’impasto sia per quanto riguarda il servizio.

Un peccato.
Perché la location su via Andrea Doria tra via Carlo Alberto e piazza Bodoni è davvero suggestiva. Perché gli interni sono belli, accoglienti e colorati in perfetto stile napoletano.Ritorneremo sperando di ritrovare tutta la bontà della pizza napoletana.
Senza dover partire apposta per Napoli.
Assaje
Via Andrea Doria, 11
011 780 2618
Assaje – Pizzeria Gourmet
Facebook
Instagram
Sempre aperta: pranzo e cena
[non accettano prenotazioni]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *