RISTORANTE

“Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione.”
James Russell Lowell

Ho visitato qualche mese fa lo storico San Giors, tra il brocante e bohémien Borgo Dora e il melting pot di Porta Palazzo, in un periodo di assestamento tra sala e cucina e ho voluto dare a questo pezzo di storia della ristorazione torinese una seconda possibilità.
Ed è stato un piacevolissimo pranzo.

Il menù, da allora, è leggermente cambiato e propone la scelta tra i piatti del giorno suddivisi tra antipasti (6€), primi (6), secondi (7) e dolci (3,50) con una proposta in perfetto equilibrio tra tradizione e stagionalità.

Ho assaggiato un carpione di zucchine comme-il-faut croccante con tante cipolle e il giusto grado di acidità, un tenerissimo filetto di maialiano, marinato in casa, servito con finocchi al nastro, delicati maltagliati al peperone (la verdura del mese) con ragù di ceci e rosmarino, fusilli con salsiccia (cruda e cotta) e radicchio.
Molto interessanti anche i dolci: un bignè farcito di mousse di ricotta al limone e fonduta di cioccolato fondente e quenelles di pastiera, al naturale e rivestite al cioccolato, con un impiattamento interessante e artistico.

Nel menù del giorno, acqua, pane (buono) e caffè sono compresi, mentre il calice di vino (rosso o bianco) a 2€, e quartino a 3.

Luminoso e fascinosamente retrò il locale lo era anche prima, che sia anche (molto) buono ci fa molto piacere.
Ci tornerò presto, spesso. Anche a cena.
Con la cucina creativa, di tradizione ma anche mediterrannea – lo chef Manolo Murroni è sardo – in particolare al martedì sera quando è prevista la cena con i sapori del mese: 3 piatti più l’amuse bouche a 35 euro.

L’ingrediente di maggio è il peperone e Monsu Barachin (di Carmagnola) si sta già organizzando!
Albergo Ristorante San Giors
Via Borgo Dora, 3/A
011 521 6357
www.sangiors.it
https://www.facebook.com/sangiorstorino/
MART – DOM: pranzo e cena
Chiuso il lunedì (il ristorante)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *