Archivio mensile: gennaio 2016

2016/01/29
Rating:
GELATO

OTTIMOVi ricordavate i giorni della merla come i giorni più freddi dell’anno?
Non per quest’anno: ci aspetta un weekend quasi primaverile e allora Monsu Barachin si concede un gelato fuori stagione.
Quando io ero bambino, in autunno quasi tutte le gelaterie chiudevano (a Carmagnola solo una rimaneva aperta: Bric amarcord) e quindi per almeno sei mesi il gelato, almeno quello in cono da passeggio, era bandito. (altro…)

2016/01/27
Rating:
PIù DI UN BAR

BICCHIERDIVINO1A metà tra caffè storico, enoteca e trattoria di nuova concezione, Bicchierdivino è difficile da classificare; di sicuro però qui si mangia (e si beve) bene.

(altro…)

2016/01/14
Rating:
PIZZA & CO

MASANIELLO4Mamma mia come si mangia bene a Napoli!
Monsu Barachin non è (purtroppo) in trasferta nella sua città più amata (dopo Torino) ma in pausa pranzo da Masaniello è turnàt: un ristorante/pizzeria in S.Salvario, ma che potreste benissimo trovare al Vomero o a Mergellina, in una delle zone più eleganti e di classe della città partenopea.
(altro…)

2016/01/08
Rating:
TRATTORIA

LOCANDA_BOLLITO1bisLa prima parola che mi viene in mente entrando nella Locanda del Bollito è amarcord; il locale è relativamente recente (è stata aperto tre anni fa) ma l’atmosfera che si respira all’interno è autenticamente d’antan, artefice il titolare che ha voluto ricreare in zona Aurora (zona già di per sé validissima dal punto di vista eno-gastronomico) una trattoria dove degustare Sua Maestà il bollito come ormai se ne trovano solo più in trattorie fuori Torino, a Carrù o a Moncalvo. (altro…)